Cosa vedere

 

Il Wawel, una collina con castello, cattedrale e grotta del drago. Si trova non lontano dalla Vistola, al centro della città.
Attenzione perchè per il castello e la cattedrale é previsto un numero di visite definite al giorno, per cui appena si arriva la mattina è consigliato andare subito a fare i biglietti.
La piazza centrale con il fondaco dei tessuti, la chiesa di S.Anna e la torre del municipio.Crecare di stare sotto la torre ad un cambio dell'ora, per sentire lo Heinat che suona.
 

  • La via Floriansky, in cui si compra bene l'ambra.
  • Il Museo Czartorysky in cui c'é la Dama con l'ermellino di Leonardo Da Vinci.
  • Il quartiere Kazimierz, che é il quartiere ebraico, in cui é possibile visitare la sinagoga con il cimitero. Ci sono diversi ristoranti in cui si mangia moto bene. 
  • In realtà Il ghetto di Cracovia venne costituito ufficialmente il 3 marzo 1941 ed installato nel quartiere di Podgórze, che si trova dall'altra parte del fiume, verso sud, non nel quartiere ebraico di Kazimierz. 
  • In questo vecchio ghetto si trovano ancora i resti della fabbrica di shindler e molti dei palazzi che si possono riconoscere nel film di Spielberg.
  • Vicino a Cracovia (quindici minuti di macchina) ci sono le miniere di sale di Wielitza, le più grandi d'europa. Vederle impegna più di mezza giornata.
  • La vecchia fabbrica di Schindler che si trova in ulica Lipowca 4
  • La farmacia del ghetto ebraico (plac Bohaterow 18)
  • Il museo etnografico (plac Wolnica)
  • Il museo dell'aviazione polacca (aleja Jana Pawla II 39)
  • Inoltre vicino a Cracovia si trova il campo di concentramento di Auschwitz.