Curiosita

Più che curiosità questa prima parte del documento vuole essere un "prontuario" per tutti quei turisti che vengono a visitare la città: regole, norme e accenni culturali che aiutano ad evitare problemi ed incomprensioni con le autoritò, ma anche con il cittadino polacco, ma soprattutto proteggono il nostro ospite da situazioni spiacevoli!

Dividermo il tutto in quattro sezioni: Sicurezza personale, Polizia municipale, Come aiutare, e Curiosità.

 

SICUREZZA

In situazioni di emergenza chiamare il numero di allarme 112, polizia 997, oppure l'agente di turno della polizia municipale della città al numero 986.

In strada:

  • Di sera scegli strade ben illuminate e trafficate. Evitare luoghi scuri e isolati (parchi, cortili, giardini o strade secondarie o isolate)
  • Non lasciare denaro o documenti o oggetti personali in luoghi facilmente accessibili e visibili

 

In viaggio:

  • Sii prudente a bordo dei mezzi pubblici. Nella ressa, come in qualsiasi città del mondo, è facile venire derubati.

 

In macchina:

  • Quando parcheggi il veicolo, anche per soste brevissime, controlla che tutti i finestrini siano chiusi come anche il bagagliaio.
  • Non lasciare mai oggetti di valore (telefoni cellulari, gps, computer) o documenti nel veicolo

 

Uffici di cambio:

  • Il cambio della valuta può essere realizzato in banca o presso gli uffici di cambio. Nelle banche di solito il cambio è meno favorevole.
  • Cambiando il denaro negli uffici di cambio, è necessario prestare attenzione ai corsi delle valute proposte, paragonandoli con quelli proposti da altri uffici di cambio o con quelli disponibili sul sito www.nbp.pl

 

IN CASO DI EVENTUALI CONTROVERSIE, ESSENDO UN CITTADINO UE PUOI RIVOLGERTI AL CENTRO EUROPEO CONSUMATORI (www.konsument.gov.pl)

 

POLIZIA MUNICIPALE

Essendo una città fortemente turistica, le autoritò esigono un comportamento adeguato che permetta la buona convivenza tra cittadini locali e turisti.

Infrazioni multate:

  • nei luoghi pubblici, le bevande alcoliche posso essere consumate solo nei luoghi appositamente indicati (pubs, ristoranti etc). Il mancato rispetto del divieto comporta una multa pari a 100 PLN. Gli stranieri dovranno pagare la multa in contanti, consegndo il denaro all'agente di polizia sul luogo dell'infrazione.
  • il disturbo dell'ordine pubblico, l'abbandono di immondizia in luoghi mon predisposti e l'offesa del pubblico pudore (vomitare, urinare rumori molesti etc) sono comportamenti passibili di ammenda.
  • il fumo nei luoghi proibiti (parchi giochi, fermate mezzi pubblici, giardini) è passibile di ammenda

 

Procedimento giudiziario:

  • esiste la possibilità di rifiutare una multa. In questo caso il cittadino straniero sarà portato direttamente ad un interrogatorio e dovrà partecipare ad un'udienza in tribunale.

 

COME AIUTARE

A Cracovia esistono molte istituzioni che aiutano le persone indigenti. Ma ci sono anche persone che considerano il chiedere l'elemosina come una buona fonte di reddito, con il pretesto di raccogliere denaro per cibo o medicinali. Il nostro consiglio è quello di non dare denaro a persone che chiedono l'elemosina per la strada. Il tuo denaro può essere un pretesto per comprare alcolici.

 

CURIOSITA'

  • La Polonia è un paese dalla forte tradizione cattolica e gran parte delle sue feste e delle sue tradizioni sono di origine cattolica.
  • Tra le festività più sentite e importanti vi sono sicuramente la Pasqua e il Natale.
  • Quest'ultimo, è una festa fortemente sentita ed ancora oggi molto legata ad antiche tradizioni culturali: si mangiano spesso cibi speciali, e riprendono vita alcune usanze particolari, associate ad atmosfere tipicamente natalizie.

  • Tra le altre feste, se ne ricordano alcune molto particolari:

  • Festa di Primavera (21 marzo): amatissima da bambini e studenti che celebrano l'arrivo della nuova stagione. Tutte le scuole sono chiuse.

  • Festa del Bambino (1 Giugno): per ricordare i diritti dei bambini nella famiglia e nella società i più piccoli vengono festeggiati con regalini e dolcetti.

  • Notte di san Giovanni (24 Giugno): è la notte dell’amore e del matrimonio, durante questa notte (la piu’ breve dell’anno) la felce fiorisce e la tradizione, vuole che chi la scopra per prima avrà fortuna e denaro.

  • Vigilia della festa di sant’Andrea (29 Novembre): festa dalle origini pagane legate al mistero, alla magia ed alla superstizione.

  • Una altra curiosità riguarda il Monte Giewont (alto 1895 m.): esso è chiamato anche “il cavaliere addormentato” e secondo una legenda il cavaliere (che dovrebbe rappresentare lo spirito del grande re Boleslaw) dorme da secoli ma si sveglierà, in caso di bisogno, per proteggere la Polonia.

  • L'inno nazionale polacco è Mazurek Dąbrowskiego (Mazurka di Dąbrowski), conosciuto anche come il canto Pieśń Legionów Polskich we Włoszech (Canto delle legioni polacche in Italia),fu  scritto nel luglio del 1797 a Reggio Emilia da Józef Wybicki, tenente dell'armata polacca del generale Jan Henryk Dąbrowski

  • Il vessillo nazionale della Polonia è una delle bandiere europee più semplici: una banda superiore bianca, e un'inferiore rossa, di uguale larghezza. La bandiera polacca è stata conservata nelle sue forme originarie per tutto il periodo del governo comunista (a differenza di quelle di quasi tutti gli altri Stati sottomessi al dominio sovietico). 

  • L’ambra, l'oggetto più venduto e famoso di Cracovia (ma anche della Polonia) galleggia nel mare e si pesca con i retini quando il mar Baltico è agitato. La resina fossile che riposa sui fondali marini viene portata in superficie dal moto ondoso e approda sulle lunghe spiagge di sabbia, ma bisogna essere veloci, altrimenti il mare potrebbe riprendersela.

  • La verza, una delle verdure più mangiate a Cracovia, curiosamente, viene chiamata "cavolo italiano".Il motivo è storico: fu la regina Bona Sforza, seconda sposa del re Sigismondo I Jagellone il Vecchio, che introdusse la verza in Polonia, facendola importare dall’Italia.

  • Il cambio delle valute viene eseguito presso i Kantor, sorta di piccoli uffici di cambio privati; ognuno di essi espone la tabella dei cambi: dato che in Cracovia ce ne sono tantissimi, scegliete chi offre le migliori condizioni!

  • Invece di concedervi il classico giro della città in carrozza (molto caratteristico ma poco significativo dal punto di vista turistico), concordate un giro della città con le vetturette elettriche che operano in Rynek Glowny: sono guidate solitamente da studenti autorizzati che conoscono bene l' inglese ed offrono un tour interessante della durata di un' ora circa.

  • Pare che il posto migliore per acquistare oggetti in ambra sia proprio, incredibilmente, il Sukiennice, cioè il mercato coperto al centro di Rynek Glowny!

  • Cracovia è posta in una posizione strategica: da qui è possibile raggiungere la miniera di sale di Wieliczka, Zakopane, Chzestokowa, Oswiecim (la tristemente nota Auschwitz), Tarnow.

  • Non si può parlare di Cracovia senza parlare di Nowa Huta, una città - quartiere di 200.000 abitanti, che si concentra nei pressi delle imponenti acciaierie omonime. Fu il regime comunista a volere fortissimamente queste acciaierie a ridosso della città per controbilanciare l'anima "borghese" di Cracovia: il risultato fu uno scempio ambientale ed edilizio; qui è possibile toccare con mano l'architettura stalinista, tra orridi e grigi palazzoni tutti assolutamente uguali. Oltre tutto il risultato fu che Nowa Huta divenne una delle culle di Solidarnosc!

  • Nel giardino ogni tanto si tengono concerti di musica classica, e serve da osservatorio astronomico all'università.

  • La città è spesso set di produzioni cinematografiche internazionali

 

Ciao! Mi chiamo Salvo, sono un italiano che lavora nel settore turistico qui a Cracovia da più di 7 anni. Questo servizio gratuito, è stato creato per servire e tutelare tutti gli italiani in vacanza a Cracovia. Non esitate a contattarmi, sarò felice di aiutarvi.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Appartamenticracovia.com e riceverai le nostre migliori offerte su misura per te!



Vip tour Krakow



  • GALLERIA 28

    Persone fino a 2, camera(e) 2

    Prezzo caldo: 300.00 Zloty (PLN)

  • GALLERIA 21

    Persone fino a 2, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 210.00 Zloty (PLN)

  • GALLERIA 32

    Persone fino a 2, camera(e) 6

    Prezzo caldo: 210.00 Zloty (PLN)

  • GALLERIA 30

    Persone fino a 2, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 210.00 Zloty (PLN)

  • LOSANNA

    Persone fino a 3, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 240.00 Zloty (PLN)

  • SPRITZ

    Persone fino a 3, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 170.00 Zloty (PLN)

  • LIVERPOOL

    Persone fino a 10, camera(e) 3

    Prezzo caldo: 490.00 Zloty (PLN)

  • NOBILE 1

    Persone fino a 4, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 190.00 Zloty (PLN)

  • AMBASCIATORE

    Persone fino a 10, camera(e) 5

    Prezzo caldo: 350.00 Zloty (PLN)

  • GALLERIA 3

    Persone fino a 2, camera(e) 1

    Prezzo caldo: 190.00 Zloty (PLN)

Miniera di Sale

Appartamenti cracovia

Perché affidarsi a noi? Leggi alcuni motivi
+48 889 557 929